skip to Main Content

Emergenza Covid-19: Informazioni e misure per la tutela dei clienti e del personale con cui collaboriamo. Leggi gli aggiornamenti di Coronavirus!

Qual è la differenza tra un fusibile e un interruttore automatico?

Qual è la differenza tra un fusibile e un interruttore automatico?

interruttore automaticoSe lavori nel campo della progettazione elettrica, è normale conoscere le differenze, i vantaggi e gli svantaggi dei fusibili rispetto agli interruttori automatici. Tuttavia, per il proprietario di abitazione comune, rispondere a questa domanda può essere un po ‘più difficile. Per capire la differenza tra un fusibile e un interruttore, è bene iniziare dall’inizio. In questo articolo, troverai tutte le nozioni di base necessarie per comprendere meglio la differenza tra questi due tipi di protezione dei circuiti. Ad esempio, imparerai che gli interruttori automatici e i fusibili fanno praticamente la stessa cosa, ma in modi molto diversi. Troverai un riepilogo sia di un fusibile che di un interruttore, nonché i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno. Questo dovrebbe aiutarti a saperne di più su come andare avanti con la riparazione elettrica.

Qual è la funzione di interruttori e fusibili?

Come indicato nell’introduzione, è importante sapere che sia gli interruttori automatici che i fusibili hanno lo stesso scopo. Sono progettati per prevenire sovraccarichi interrompendo il flusso di elettricità. Quando un circuito è sovraccarico di correnti elettriche, può causare molti danni al sistema elettrico o persino accendere un incendio in una casa. È chiaro che entrambi i sistemi sono importanti, ma solo uno è necessario per un edificio o una casa. Non possono essere usati in modo intercambiabile.

Che cos’è un interruttore automatico?

Un interruttore automatico funziona in due modi diversi. Un modo è attraverso un elettromagnete. L’altro è attraverso una striscia bimetallica. Quando scorre una corrente elettrica, l’interruttore automatico consente alla corrente di fluire dal basso verso l’alto attraverso la striscia di metallo. Se la forza magnetica diventa troppo forte, la striscia getterà giù la leva di metallo, causando la rottura della corrente. Quando ciò accade, tutto ciò che devi fare per ripristinare la corrente. Questo è normalmente fatto semplicemente premendo l’interruttore e ricollegando il circuito. La maggior parte delle case e degli uffici ha un interruttore situato in un armadio o scatola da qualche parte dentro o fuori l’abitazione. Gli interruttori automatici svolgono anche altre funzioni, come un interruttore di circuito di guasto a terra (GFCI) che impedisce una scossa elettrica. Questo è molto utile in luoghi come cucine o bagni in cui l’acqua viene continuamente utilizzata.

Che cos’è un fusibile?

Ancora una volta, viene utilizzato anche un fuso per interrompere il flusso di elettricità se è sovraccarico. Tuttavia, funziona in modo molto diverso rispetto a un interruttore automatico. Il fusibile più comunemente usato è costituito da un filo metallico bloccato all’interno di un involucro di ceramica e metallo. Il fusibile è inserito in una scatola dei fusibili centrale. Questa scatola dei fusibili centrale è il punto in cui scorre il cablaggio della struttura. Se la corrente passa tra i circuiti e non c’è sovraccarico, non ci sarà barriera per fermarla. Ma se si verifica un sovraccarico, il metallo si scioglie e interrompe il flusso dell’elettricità. Questo è comunemente definito come “bruciare una miccia”. Quando un fusibile è bruciato, deve essere sostituito. I fusibili avranno livelli di tensione e valori nominali diversi, quindi dovresti parlare con un professionista prima di acquistarne uno nuovo dopo che uno vecchio è stato scartato.

Vantaggi e svantaggi

Ci sono molti vantaggi e svantaggi diversi per ciascun sistema di protezione del circuito. È importante valutare entrambe le opzioni prima di sceglierne una. Ad esempio, i fusibili reagiscono più velocemente e sono piuttosto economici e possono essere sostituiti facilmente e rapidamente. La maggior parte dei proprietari di case sarebbe in grado di sostituire una miccia da sola in modo sicuro ed efficace. Tuttavia, se ti trovi in ​​una situazione in cui hai bisogno di una nuova miccia, ma non riesci ad accedervi, ciò può presentare un vero problema. Ciò è particolarmente vero se è buio! Con un interruttore automatico, basta semplicemente premere un interruttore per ripristinare il flusso di elettricità. Tuttavia, gli interruttori di circuito tendono ad essere più costosi. Sono anche un po ‘più difficili da installare e riparare. Sapere se un interruttore automatico o un fusibile è più vantaggioso dipenderà da alcune cose. Ad esempio, dovrai capire quanti anni ha il cablaggio in una casa, i dispositivi elettrici o gli apparecchi che stai utilizzando e quanta elettricità usi in un determinato giorno.

Ulteriori informazioni su fusibili e interruttori automatici

Pronto Intervento Elettricista Verona: Se il fusibile o l’interruttore automatico necessita di riparazione, è sempre meglio contattare un elettricista professionista per valutare l’intera situazione. I problemi elettrici non rilevati possono non solo essere costosi da risolvere, ma possono anche essere molto pericolosi. È sempre meglio avere un elettricista esperto in giro per aiutarti a determinare qual è il problema e il modo più sicuro per risolverlo. Un elettricista esperto può anche aiutarti a decidere se un fusibile o un interruttore automatico è meglio per te e la tua casa.

Chiama 0455117666